Condizioni Generali di Vendita

Art. 1 Condizioni generali di vendita

Le presenti condizioni generali, disciplinano l'offerta e la vendita di prodotti su questo sito web http://www.salesandrentalsatphone.it (di seguito: "Sito"), tramite il quale esercita l'attività di commercio elettronico la GEOBORDERS ITALY SRL Sede legale: Via Giovanni XXIII 47/16 sc.  B – 16132 Genova IT Partita IVA: 01604480994  - Codice Fiscale e Iscrizione Registro Imprese di Genova n. 01604480994 – Numero  R.E.A.: GE-421963

1.1 Definizioni, le parole e/o espressioni, appresso utilizzate, hanno i seguenti significati:

GEOBORDERS ITALY s.r.l: (di seguito anche Geoborders) Società “reseller” che effettua anche il servizio di “Data Entry” dei servizi Satellitari distribuiti con marchio GEOBORDERS descritti sul sito internet http://www.salesandrentalsatphone.it. Questi servizi sono gestiti dai rispettivi Service Provider che forniscono le proprie Carte Sim, fanno l’offerta al pubblico, le tariffe e garantiscono l’assistenza clienti con le rispettive Carte Dei Servizi.

Sistema Inmarsat: sistema di telecomunicazioni digitale con copertura regionale di proprietà del consorzio Inmarsat, progettato come sistema di comunicazioni via etere per la fornitura del Servizio satellitare con copertura regionale (vedi mappe).

Sistema Iridium: sistema di telecomunicazioni digitale con copertura mondiale di proprietà di Iridium Satellite LLC, progettato come sistema di comunicazioni via etere per la fornitura del Servizio satellitare.

Sistema Globalstar: sistema di telecomunicazioni digitale con copertura mondiale di proprietà di Globalstar Europe Satellite Services ltd, progettato come sistema di comunicazioni via etere per la fornitura del Servizio satellitare con copertura regionale (vedi mappe).

Servizio mobile Satellitare: Servizio di telefonia mobile che consente al Cliente di effettuare o ricevere via satellite, in determinate località del mondo, chiamate di voce, dati e fax, quando è collegato al Sistema Satellitare scelto, o di effettuare o ricevere, se e quando sarà disponibile, chiamate in roaming internazionale quando è collegato alle reti terrestri di telecomunicazione cellulare.

Cliente: il soggetto che effettua l’acquisto di un prodotto o di un servizio sul sito  http://www.salesandrentalsatphone.it

Prodotto: qualsiasi apparato, accessorio o SIM commercializzato sul sito http://www.salesandrentalsatphone.it

Contratto per il servizio: Il contratto concluso secondo le modalità di cui all'articolo 3 e composto dalle condizioni di uso del servizio, dal relativo Modulo di proposta per la raccolta dei dati anagrafici nel caso dell’attivazione di sim e dagli eventuali allegati sottoscritti dalle parti, avente per oggetto la rivendita di traffico.

Carta SIM (Subscriber Identity Module): Carta a microprocessore contenente un modulo di identificazione dell'abbonato; la quale, inserita nell'apparato abilitato al servizio satellitare,  rende possibile l'accesso al Servizio satellitare (tale carta viene concessa in uso e non in proprietà).

Apparato: Telefono omologato per la connessione con il sistema che, associato alla Carta SIM, consente l'utilizzazione del Servizio da parte del Cliente.

Codice IMEI: Codice identificativo dell'apparato Iridium.

Codice ISN: codice identificativo degli apparati Inmarsat.

Traffico (o Airtime): comunicazioni telefoniche, trasmissione dati e fax effettuate dal fruitore della carta SIM o dell’apparato.

Servizio Clienti GEOBORDERS ITALY s.r.l: servizio telefonico di assistenza dedicato alla clientela fornito da GEOBORDERS ITALY srl.

Global Customer Care: di seguito GCC, servizio telefonico di assistenza per la clientela fornito dai relativi Gestori Satellitari accessibile da rete satellitare e da rete fissa o mobile terrestre componendo la numerazione dedicata del Paese ospitante gratuita o a pagamento qualora il Paese ospitante non renda disponibile una numerazione gratuita. Il Cliente avrà cura di richiedere al Servizio Clienti GEOBORDERS ITALY SRL tali numerazioni dedicate.

Mappe di copertura: Elenco dei paesi nei quali funziona il servizio satellitare e per i quali è stata ottenuta la LICENZA D’USO. Il Cliente avrà cura di richiedere al Servizio Clienti della Rete in questione tali mappe o elenchi di Paesi manlevando la GEOBORDERS ITALY srl da qualunque sanzione relativa all’uso di apparati satellitari in paesi dove è VIETATO l’uso degli stessi

Art. 2 Conclusione del contratto ed accettazione delle condizioni generali di vendita.

2.1. Se il Cliente è un consumatore (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi estranei alla attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta, ovvero non effettua l'acquisto indicando nel modulo d'ordine un riferimento di partita IVA), i contratti conclusi con Geoborders Italy srl accedendo al Sito sono disciplinati dal Decreto Legislativo 6 settembre 2005 n. 206 (Codice del consumo).

Geoborders Italy srl ottempera altresì agli obblighi derivanti dal Decreto Legislativo 9 aprile 2003 n. 70 (Attuazione della Direttiva 2000/31/CE relativa a taluni aspetti giuridici dei servizi della società dell'informazione nel mercato interno, con particolare riferimento al commercio elettronico).

2.2 Il contratto stipulato tra Geoborders Italy srl ed il Cliente deve intendersi concluso nel momento in cui l'ordine inoltrato dal Cliente - nel rispetto della procedura di acquisto indicata sul Sito - perviene a Geoborders Italy srl. L'ordine inviato dal Cliente sarà vincolante per Geoborders Italy srl solo se l'intera procedura di acquisto sia stata completata regolarmente ed in modo corretto, senza alcuna evidenziazione di messaggi di errore da parte del Sito. In caso di acquisto di nuove carte SIM / Utenze il contratto si intende concluso, e  Geoborders Italy srl è tenuta ad eseguire la consegna della carta SIM ordinata, a far data dalla ricezione di tutta la documentazione richiesta. Tale documentazione è  indicata nella procedura di acquisto, che il Cliente deve seguire per l'inoltro dell'ordine, e specificata nei dettagli dell'articolo 4 .

2.3. Inoltrando l'ordine a Geoborders Italy srl, il Cliente riconosce e dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni fornitegli durante la procedura d'acquisto e di accettare integralmente le condizioni generali di vendita (occorre apporre flag obbligatorio prima dell'effettuazione dell'ordine).

Art. 3 Modalità di acquisto

3.1. Il Cliente può acquistare solo i prodotti presenti nel catalogo del Sito al momento dell'inoltro dell'ordine, così come descritti nelle relative schede tecnico-informative. L'ordine non potrà essere effettuato in relazione ai prodotti che, pur presenti nel catalogo del Sito, vengano indicati come non disponibili. L'immagine a corredo della scheda descrittiva di un prodotto può non essere perfettamente rappresentativa delle sue caratteristiche, ma differire per colore, dimensioni, elementi accessori presenti in figura. Le informazioni tecniche di supporto all'acquisto sono fornite dai singoli produttori e devono intendersi come semplice materiale informativo generico.

3.2 La corretta ricezione dell'ordine è confermata da Geoborders Italy srl mediante una comunicazione via e-mail, inviata all'indirizzo di posta elettronica indicato dal Cliente all'atto dell'ordine. La comunicazione di conferma riporterà il numero d’ordine identificativo, la data  di effettuazione dell'ordine, l'indicazione dei prodotti acquistati, il relativo prezzo, le spese di consegna, i dati forniti dal Cliente per la fatturazione e per la consegna, la modalità di pagamento scelta dal Cliente ed un riepilogo delle condizioni generali di vendita. Il Cliente deve, senza indugio, verificare il contenuto della comunicazione e segnalare immediatamente a Geoborders Italy srl eventuali errori od omissioni.

Art. 4  Carta SIM

4.1 La Carta SIM verrà consegnata come da indicazioni inserite dal Cliente nel modulo d’ordine sul Sito. Il cliente dovrà integrare l’ordine con il modulo PDA per l’ intestazione anagrafica della SIM scaricabile dal sito o inviato tramite mail da Geoborders Italy srl.

4.2 La Carta SIM resterà di esclusiva proprietà del gestore e all'atto della cessazione del contratto, per qualsiasi causa intervenuta, il Cliente sarà tenuto, su richiesta di GEOBORDERS ITALY srl, alla sua restituzione. La Carta SIM dovrà essere, inoltre, restituita a richiesta di GEOBORDERS ITALY srl, in caso intervengano ragioni tecniche, operative e/o commerciali ovvero in caso di cessazione definitiva della prestazione del servizio da parte di GEOBORDERS ITALY srl. Comunque la GEOBORDERS ITALY srl si riserva il diritto di sostituire la carta SIM ogni qualvolta ciò si renda necessario a suo insindacabile giudizio e senza aggravio di spese per il cliente. Per le SIM Abbonamento, nel caso in cui GEOBORDERS ITALY SRL non dovesse accettare la proposta nei termini e con le modalità sopra descritte, il cliente potrà ritenersi libero dal presente impegno senza diritto ad alcun indennizzo.

4.3 Attivazione carta SIM  - Il Cliente sottoscrittore dovrà restituire il Modulo di proposta debitamente compilato completandolo con le copie di entrambi i lati del suo documento d’identità in corso di validità, e del codice fiscale. Il Cliente prende atto che il contratto non può essere eseguito e si intende risolto nel caso in cui il Cliente stesso non provveda entro 48 ore dalla stipula dell’ordine, alla consegna anche telematica dei documenti aggiuntivi richiesti comprese eventuali garanzie e fideiussioni. L’attivazione avverrà entro 72 ore dal ricevimento di quanto sopra, salvo differenti accordi con il Cliente.

4.4 Uso della Carta SIM - Il Cliente si obbliga ad utilizzare la Carta SIM secondo le norme del presente contratto con la massima cura e diligenza al fine di mantenerne l'integrità e permetterne il corretto funzionamento. Si impegna, inoltre, a conformarsi a tutte le indicazioni di ordine tecnico fornite da GEOBORDERS ITALY srl  al momento della sottoscrizione del contratto ovvero successivamente. A partire dal momento dell'attivazione del Servizio, tutte le comunicazioni effettuate tramite le utenze assegnate al Cliente si presumono effettuate dallo stesso o con il suo consenso. Egli pertanto ne sarà responsabile secondo i termini previsti dal presente contratto e dalle norme di Legge applicabili al rapporto. Sarà altresì responsabile per gli usi illeciti che della carta dovessero essere fatti; e ciò sulla base delle Leggi in vigore nei paesi nei quali tali illeciti vengono commessi. In caso di furto/smarrimento della carta SIM, il Cliente sarà responsabile dell'uso del servizio fino a quando non comunichi tramite raccomandata o altro sistema previsto dalla Legge al personale della GEOBORDERS ITALY srl, durante i giorni e gli orari di apertura degli uffici, l'avvenuto furto/smarrimento.

4.5 Vita media della Carta SIM - La vita media della Carta SIM è di quattro anni decorrenti dal momento della sua attivazione. Si può prevedere, pertanto, la possibilità di una sua eventuale sostituzione al termine di tale periodo; il periodo ivi indicato potrebbe, comunque, risultare significativamente più breve in conseguenza delle modalità e delle condizioni di uso delle carte SIM. Nei casi di imperizia, smarrimento, furto o avvenimenti assimilabili, Geoborders Italy srl provvederà alla sostituzione della carta SIM previo pagamento di un corrispettivo determinato in base alla condizioni vigenti al momento della sostituzione.

Geoborders Italy srl non risponde di malfunzionamenti dipendenti dal gestore della rete di trasmissione dei dati.

Art. 5 Caso fortuito e di forza maggiore

5.1 GEOBORDERS ITALY srl, pur impegnandosi ad assicurare la migliore funzionalità del Servizio, non sarà responsabile nei confronti del Cliente per la sospensione/interruzione del Servizio ascrivibile a caso fortuito, forza maggior, ogni altra ipotesi di legge, inadempienze e/o inefficienze di altri gestori di telecomunicazioni, attività e/o decisioni governative nazionali o di Paesi esteri o della Pubblica Amministrazione e/o modifiche e/o manutenzioni non prevedibili del Sistema o, comunque, indispensabili per la sua funzionalità.

Art. 6 Modalità di pagamento

1. Carta di credito.  - I pagamenti possono essere effettuati con Carte di Credito emesse sul territorio italiano (Visa, Mastercard, America Express, Paypal, Maestro, Carta Aura).

2. Bonifico Bancario Anticipato. - Il bonifico bancario dovrà essere effettuato entro 3 giorni lavorativi dall’invio dell’ordine trascorso tale termine la Geoborders Italy  invierà al cliente, per e-mail, una diffida ad adempire, invitandolo al pagamento mediante bonifico bancario nel termine di 3 giorni lavorativi dal ricevimento della diffida, con l’avvertenza che, decorso tale termine senza che il pagamento sia avvenuto, il contratto si intenderà risolto. Gli ordini con pagamento tramite bonifico bancario vengono affidati al corriere dopo l’accredito sul conto corrente bancario della Geoborders Italy srl  del pagamento.

3. Pagamento con moneta elettronica tramite il servizio PayPal ®. - La modalità di pagamento con moneta elettronica tramite il servizio PayPal ® è assoggettata ai limiti di volta in volta indicati nella procedura di acquisto che il Cliente deve seguire per l'inoltro dell'ordine. Questo sistema di pagamento prevede l'accettazione delle regole del relativo servizio.

Art. 7. Modalità e spese di consegna

7.1 La Geoborders Italy srl può accettare ordini solo per consegne da effettuare in territorio italiano, escludendo le località di Livigno e Campione d'Italia ed effettuerà la spedizione dei prodotti solo dopo aver ricevuto il pagamento dei prodotti ordinati. Le consegne dei prodotti e delle SIM vengono effettuate nei giorni lavorativi, dal lunedì al venerdì, non festivi a mezzo corriere, non è previsto un preavviso telefonico di consegna da parte del Corriere. Non sono previste consegne per le ricariche, esse avverranno elettronicamente assegnandole al numero di utenza indicato in fase d’ordine esclusivamente alle SIM commercializzate da Geoborders Italy s.r.l. In caso di assenza del Cliente è previsto un secondo passaggio entro le 24 ore successive. In caso di esito negativo anche della riconsegna, Geoborders Italy srl  tenterà di contattare il Cliente consumatore per definire ed eventualmente risolvere le cause del mancato recapito In caso di esito negativo, l'ordine si riterrà annullato per impossibilità di eseguire il recapito. Dell'annullamento, Geoborders Italy srl darà comunicazione al Cliente tramite e-mail. L'importo già eventualmente pagato dal Cliente sarà a questi restituito, con detrazione delle spese sostenute da Geoborders Italy srl.

7.2 I tempi di consegna del Corriere al domicilio del Cliente sono indicati a lato di ogni prodotto presente sul sito e sono da considerarsi comunque indicativi poiché possono subire variazioni per cause di forza maggiore, per condizioni disagiate di traffico e viabilità, per scioperi o per atto dell'Autorità.

7.3 I costi di consegna sono a carico del Cliente e sono dettagliati nella scheda  “modalità di spedizione” in fase di inserimento dell’ordine. 

7.4 Al momento della consegna della merce da parte del Corriere il Cliente è tenuto a controllare:

- che il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato nel documento d’accompagnamento del Corriere

- che l'imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o alterato.

Una volta sottoscritto il documento di trasporto del Corriere il Cliente non potrà più opporre alcuna contestazione circa quantità e qualità di quanto ricevuto.

7.5 Qualora non sia in grado di consegnare la merce ordinata a seguito della sua sopravvenuta indisponibilità, anche temporanea, Geoborders Italy srl ne darà tempestivamente comunicazione al Cliente tramite posta elettronica. L'importo eventualmente già pagato dal Cliente sarà rimborsato il più presto possibile, e comunque non oltre trenta giorni dalla ricezione dell'ordine di acquisto.

Art. 8. Fatturazione

8.1 Per ogni ordine effettuato sul Sito, Geoborders Italy srl emette fattura che sarà o inserita nel collo con la merce spedita, o inviata tramite e-mail all'intestatario dell'ordine, ai sensi dell'art 14 D.P.R. 445/2000 e DL 52/2004, all’indirizzo indicato dal cliente nell’ordine. Per l'emissione della fattura, fanno fede le informazioni fornite dal Cliente all'atto dell'ordine. Nessuna variazione in fattura sarà possibile, dopo l'emissione della stessa.

Art. 9 Diritto di recesso

Art. 9.1 Come previsto dal D.Lgs n. 206 del 06/09/2005 e seguente modifica D.Lgs 21/2014 al Cliente consumatore (persona fisica che, nelle pratiche commerciali oggetto del presente titolo, agisce per fini che non rientrano nel quadro della sua attività commerciale, industriale, artigianale o professionale) di Geoborders Italy s.r.l. è attribuito il diritto di recesso dal contratto.

Il diritto di recesso, che prevede la possibilità per il consumatore di restituire il prodotto acquistato e di ottenere il relativo rimborso, è previsto solo in favore delle persone fisiche che, nella stipulazione del contratto, hanno agito per scopi estranei all'attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta. Il diritto di recesso deve essere esercitato entro il termine di 14 giorni dal ricevimento della merce.

9.2 Il diritto di recesso non si applica ai prodotti di contenuto digitale, audiovisivi, ai software informatici sigillati, aperti dal consumatore, e neppure alla fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati (SIM intestate e ricariche) o che, per loro natura, non possono essere rispediti o rischiano di deteriorarsi o alterarsi rapidamente e per i quali il cliente e consumatore accetta come conseguenza della fornitura stessa, la concomitante perdita del diritto di recesso. 9.3 Le uniche spese richieste al Cliente, in caso di recesso, sono quelle di rispedizione del prodotto. Il recesso non è validamente esercitato, e non dà perciò diritto al totale rimborso del prezzo, qualora il prodotto non sia restituito sostanzialmente integro, come ad esempio nei casi di:

- mancanza dell'imballo originale (consigliamo di conservare integralmente la confezione originale del prodotto inclusi gli imballi interni almeno sino alla scadenza del termine per l'esercizio del recesso);

- assenza di elementi integranti del prodotto (accessori, cavi, manuali d'istruzione, etc);

- danneggiamento del prodotto per cause diverse dal trasporto;

- stato di conservazione del prodotto non normale (diversa da quella necessaria per stabilirne la natura, le caratteristiche e il funzionamento).

Il diritto di recesso può essere esercitato solo con riguardo al prodotto acquistato nella sua interezza; non è possibile esercitare recesso solamente su parte del prodotto acquistato (es.: accessori, software allegati, ecc...).

9.4 Come fare per esercitare il diritto di recesso:

9.4.1. Entro 14 giorni  dal ricevimento della merce il Cliente deve inviare a:

salesandrentalsatphone.it c/o Geoborders Italy s.r.l.-Via Giovanni XXIII 47/16 sc. B - 16132 Genova IT Tel. 0039.010.59.55.007 fax:     0039.010.89.33.567 mail: italy@geobordersitaly.com, tramite lettera, email o fax il modulo di recesso (non è obbligatorio utilizzare il modulo   fornito) compilato in tutte le sue parti nel quale comunica la volontà di recedere dal contratto.

9.4.2. Avvenuta la ricezione, da parte di Geoborders Italy s.r.l., della comunicazione contenente la dichiarazione di recesso, il Servizio Clienti di Geoborders Italy s.r.l. comunicherà al Cliente, tramite e-mail, l'indirizzo al quale effettuare la spedizione della merce da restituire ed il numero di RMA – reso merce autorizzato - da indicare sul modulo di restituzione e da spedire con il prodotto.

9.4.3. Il Cliente deve preparare il prodotto nella sua confezione originale (comprese le protezioni interne) evitando di danneggiarla con etichette adesive o altro, completo di tutti gli accessori a corredo e di quanto in origine contenuto, imballandolo accuratamente.

9.4.4. Le spese di spedizione per la restituzione della merce sono a carico del Cliente. Consigliamo di assicurare la spedizione: contro il furto, la perdita o i danni da trasporto. Se il prodotto non è assicurato, a carico del Cliente, in caso di danni o smarrimenti avvenuti durante il trasporto, Geoborders Italy s.r.l.  si riserva il diritto di addebitare eventuali danni subiti.

9.4.5. La spedizione da parte del Cliente deve avvenire tramite Corriere entro i quattordici giorni successivi alla comunicazione al Cliente, tramite e-mail, dell'indirizzo al quale effettuare la spedizione della merce e del numero di autorizzazione al rientro.

Al ricevimento della merce, Geoborders Italy s.r.l. provvederà a verificarne l'integrità e a rimborsare al Cliente l'importo del bene acquistato, con esclusione delle spese di rispedizione.

Il rimborso, come indicato dal Cliente, avverrà tramite bonifico bancario, sul conto corrente indicato dal Cliente nel modulo di recesso, oppure tramite carta di credito o paypal  a seconda del metodo di pagamento utilizzato nell’ordine.  Il rimborso verrà effettuato entro quattordici giorni dalla ricezione, da parte di Geoborders Italy s.r.l, della comunicazione di recesso fatto salvo la mancata ricezione del prodotto in restituzione. In caso di danneggiamento del bene durante il trasporto, Geoborders Italy s.r.l darà comunicazione al Cliente dell'accaduto (entro cinque giorni lavorativi dal ricevimento del prodotto nei propri magazzini), per consentire al Cliente di sporgere tempestivamente denuncia nei confronti del Corriere da lui scelto e ottenere il rimborso del valore del prodotto (se assicurato dal Cliente).

Art. 10 Reclami

Ogni eventuale reclamo del Cliente dovrà essere comunicato per posta elettronica al seguente indirizzo e-mail italy@geobordersitaly.com ovvero scrivendo a Geoborders Italy srl Via Giovanni XXIII 47/16 Sc. B – 16132 Genova IT

Art. 11 Legge applicabile e Foro competente.

Il contratto di vendita tra il Cliente e Geoborders Italy srl è governato dalla Legge Italiana, con esclusione dell'operatività delle norme di conflitto. Per le controversie civili concernenti i contratti di vendita tra il Cliente ed Geoborders Italy srl conclusi attraverso il Sito, se il Cliente è un consumatore la competenza territoriale spetta inderogabilmente al giudice del luogo di residenza del Cliente, ove ubicati in Italia. In tutti gli altri casi, la competenza territoriale spetta inderogabilmente al Foro di Genova.